Una casa da abitare: emozioni a 4 zampe

di

Le azioni programmate dal progetto G.O.A.L.S., di cui IL FARO Società Cooperativa Sociale è ente capofila, proseguono e si diversificano nel territorio fermano. All’interno delle attività del centro estivo del Ricreatorio San Carlo di Fermo, proposte dal direttore della struttura Don Michele Rogante, i ragazzi e le loro famiglie stanno sperimentando una nuova relazione, avvolgente e coinvolgente con gli animali. Tanti sono stati i laboratori realizzati, ma quello di cui vi vogliamo parlare oggi è quello di “Emozioni a 4 Zampe”. All’interno della stupenda cornice del parco adiacente alla struttura, i nostri ragazzi e alcuni dei loro genitori hanno avuto modo di conoscere Whisky, Zuma e Shaky, tre splendidi cani accompagnati dai loro coadiutori.

Gli obiettivi del laboratorio sono quelli di mettere in atto dinamiche empatiche cercando di far focalizzare l’attenzione della persona coinvolta all’esterno, spostandola su un altro essere vivente, sperimentando così l’uso di nuovi registri sensoriali e il senso di responsabilità che il contatto con un animale implica.

Il cane, nella sua diversità morfologica e comportamentale, sollecita l’umano nella formazione e nella ricchezza dell’immaginario, offrendogli più modelli per i suoi processi elaborativi e rafforzando la sua fantasia, la curiosità e la tolleranza.

Attraverso gli stimoli che l’animale fornisce si favorisce una vera e propria ginnastica cognitiva e il prendersi cura, l’accudirlo e il coccolarlo, mitiga i comportamenti aggressivi e quelli di scarsa disponibilità verso l’altro.

L’intervento assistito con i cani, ha lo scopo di favorire la socializzazione, il rilassamento, di stimolare la conversazione, di mantenere l’attenzione e ridurre il senso di noia e di abbandono. L’attività è stata predisposta per piccoli gruppi per far godere tutti della magia che la relazione con l’animale può dare. Tale attività promuove nella comunità il valore dell’interazione uomo-animale al fine del reciproco benessere; vuole attivare e sostenere le risorse e le potenzialità di crescita e progettualità individuale, di relazione ed inserimento sociale. Il lavoro in gruppo ha lo scopo di promuove il benessere delle persone nei propri ambienti di vita, particolarmente all’interno di situazioni come il centro di aggregazione, in cui l’individuo deve mettere in campo capacità di adattamento.

Regioni

Ti potrebbe interessare

ARTE IN GIOCO…GIOCHI D’ARTE

di

Prendi la creatività di un bambino e miscelala con la saggezza di un adulto, fotografa i colori dell’infanzia e incorniciali in un...

Questione di METODO

di

Grande successo e grandi soddisfazioni per l’azione METODI del progetto GOALS, che ha permesso di offrire ai ragazzi  un supporto nel metodo...

Kalimera: punto stabile di un progetto in continua crescita

di

La Cooperativa Il Faro, ente capofila del progetto G.O.A.L.S., ha a disposizione quest’ultima annualità di lavoro, proroga concessa dal finanziatore Con I...