Al Centro KALIMERA riparte anche lo sportello d’ascolto!

di

E’ ripartita a Civitanova Marche presso il Centro di Aggregazione Giovanile Kalimera, gestito da IL FARO Società Cooperativa Sociale (capofila del progetto), l’azione SPORTELLO DI ASCOLTO.  Sarà una grande opportunità per la comunità: un professionista sarà presente ogni settimana per due ore, per incontrare su appuntamento giovani, genitori e docenti. Dopo l’importante lavoro svolto nel primo anno di progetto, la psicologa dello sportello metterà a disposizione le proprie competenze per supportare e dare  sostegno a tutti coloro che le si rivolgeranno per chiedere informazioni e consulenza su tematiche legate alla crescita e problematiche adolescenziali.
L’intento non sarà solo quello dare voce a quei giovani che non sanno con chi confrontarsi per superare determinate difficoltà, ma anche sostenere i loro genitori ed i docenti stessi nell’imparare a porsi con loro nel modo più indicato. Nel territorio civitanovese lo sportello è diventato funzionale sia per supportare i giovani che regolarmente frequentano il CAG, o che frequentano le scuole partner, così come per giovani e famiglie inviate dai servizi sociali.
Lo sportello mira a promuovere il benessere dei ragazzi e prevenire forme di disagio socio- emotivo e relazionale, anche indirettamente, andando a lavorare con chi si relazione abitualmente con i giovani. Nel corso dell’anno si proveranno a mettere in pratica altre modalità operative, scaturite da esigenze emerse sia dai ragazzi che dagli attori che hanno fatto parte della rete. Si proveranno a realizzare gruppi di parola per adolescenti durante i quali i ragazzi si sentiranno liberi di affrontare con la psicologa determinate tematiche. Così come si intensificheranno i lavori con gli educatori del centro, gli altri professionisti che portano avanti altre azioni (metodi, peer education, help me ed educativa di strada)  ed i docenti . Ci aspetta dunque un gran bel lavoro per questo nuovo anno, al quale ci apprestiamo carichi di energia e pronti a rispondere al meglio a tutte le esigenze dei nostri ragazzi.

Regioni

Ti potrebbe interessare

LUNGIMIRANZA: LO SGUARDO VOLTO VERSO IL FUTURO

di

L’HR, l’assistente sociale, il criminologo, l’infermiere, l’educatore professionale, il pedagogista… tantissime e diversificate sono le figure che affiancheranno i nostri ragazzi del...

GOALS sbarca al FUNDAY FESTIVAL

di

Come sosteneva Bruno Munari,“I bambini di oggi sono gli adulti di domani, aiutiamoli a crescere liberi da stereotipi, aiutiamoli a sviluppare tutti...

“Con le mie mani” – Laboratori di sartoria e falegnameria

di

Mani in pasta al Centro Educativo La Contea di San Benedetto del Tronto! Grazie all’azione BATTI 5 e alla Cooperativa Capitani Coraggiosi,...