Studiamo insieme matematica

di

Il giorno 21 febbraio, dalle ore 9 alle 12, si è svolto presso la sede principale dell’Associazione Aiuto Dsa La Spezia, nell’ambito del progetto Futuro Aperto, un laboratorio di gruppo sulla matematica, seguito da una visita al museo del ciclismo adiacente l’Associazione.

La matematica, quella bella e divertente

Lo scopo principale del laboratorio è stato avvicinare i ragazzi alla matematica attraverso il gioco, il lavoro di gruppo e la condivisione, con l’obiettivo di abbattere quel pregiudizio diffuso per cui le materie scientifiche non possono essere divertenti e, allo stesso tempo, consentire ai partecipanti una migliore comprensione degli argomenti di base della disciplina.

Studiamo insieme matematica

I ragazzi sono stati divisi per fasce d’età e sono stati supportati dai professionisti dell’Associazione nella costruzione di un quaderno delle regole matematiche sintetico ed efficace. I giovani hanno partecipato con entusiasmo e interesse alle attività proposte, come testimoniano la maggior parte dei loro commenti lasciati come feedback, alla fine della mattinata, sui post-it fotografati.

Le impressioni e i suggerimenti dei bambini, anche quando negativi (come alcuni post-it rivelano), sono una parte centrale del lavoro che viene svolto all’interno dell’Associazione, dove l’obiettivo principale è conoscere esigenze, passioni e peculiarità dei ragazzi coinvolti, in modo da personalizzare l’intervento educativo e didattico, calibrare e variare le attività a seconda delle situazioni e far sì che ognuno possa raggiungere, con i propri tempi e metodi e, soprattutto, in un clima disteso e sereno, gli stessi obiettivi.

Al museo del ciclismo

La visita al museo del ciclismo, successiva al laboratorio, è stata un’ulteriore occasione per socializzare ed imparare divertendosi ed è stata recepita in modo positivo dai ragazzi, che non si aspettavano di trovare un museo a un passo dalla sala dove svolgono le lezioni.

L’impegno di Aiuto Dsa

Le attività educative organizzate dall’Associazione Aiuto Dsa La Spezia, in collaborazione con il progetto Futuro Aperto, sono di supporto a bambini e ragazzi con disturbi dell’apprendimento, disagio socio-economico e culturale e, più in generale, con bisogni educativi speciali. In particolare, le principali aree di intervento dell’Associazione riguardano il metodo di studio, il recupero e il potenziamento delle materie letterarie, scientifiche e linguistiche attraverso la personalizzazione del materiale didattico; l’organizzazione di attività che consentano ai ragazzi di conoscere le proprie potenzialità e i punti di forza, con lo scopo di ritrovare fiducia in loro stessi; la conoscenza e l’utilizzo corretto dei dispositivi informatici (ad esempio, software per la realizzazione di mappe concettuali o per la sintesi vocale).

Lo scopo dell’Associazione è proprio quello di supportare bambini e ragazzi in difficoltà e le loro famiglie, differenziando le attività a seconda dei bisogni e utilizzando strumenti compensativi non generici, ma adattati alle necessità del singolo, previa lettura della diagnosi nel caso in cui questa sia presente.

La personalizzazione dei percorsi è una costante dei progetti dell’Associazione e, proprio per questo, le attività in collaborazione con Futuro Aperto sono sono state svolte in maniera individuale o in piccoli gruppi, in modo che ogni alunno potesse essere seguito con cura e attenzione. Quando è stato possibile, sono state organizzate anche giornate di collaborazione collettiva, come ci mostra questa fotografia, dando ai partecipanti l’occasione di socializzare e di imparare insieme, attraverso il supporto reciproco.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Il mare serve… per unire le isole!

di

Le educatrici di Mondo Aperto hanno accompagnato otto ragazzi all’evento intergenerazionale dedicato al mare, organizzato al castello di Lerici per il compleanno...

Storie sconfinate in Cittadella

di

“La città è come un’amica. Quando sei triste, può abbracciarti! Devi conoscerla, avere la curiosità di scoprirla. La bellezza non sempre si...

Adolescenza: istruzioni per l’uso

di

Quanto è difficile essere genitore di un adolescente? Il rapporto generazionale si è evoluto, ma ancora oggi il conflitto sembra inevitabile. Per...