Passioni e interessi per costruire percorsi di vita: l’intervento di La Esse

di

 

È bene avere una destinazione verso la quale viaggiare, ma, alla fine è il viaggio stesso che conta più di tutto. E se il viaggio lo si può fare in compagnia di qualcuno che ci supporta, di qualcuno con cui giocare e condividere un cammino allora dopotutto la meta non è così lontana ed irraggiungibile.

La crescita di ciascuno di noi passa anzitutto attraverso la scoperta e la conoscenza di chi siamo e questo è un processo in continuo divenire.

La nostra organizzazione, La Esse, si pone come obiettivi la promozione della partecipazione e della valorizzazione dei legami tra tutti gli attori che fanno parte della comunità (le singole persone, la famiglia, la scuola, le istituzioni e le realtà locali) attraverso la realizzazione di progetti che ci permettono di sviluppare nuovi modelli per fronteggiare le sfide che incontriamo.

Nella nostra valigia portiamo diverse esperienze rispetto a progettualità specifiche sulla povertà educativa e l’inclusione sociale, riguardo ai minori, progetti con le scuole sull’orientamento alla scelta scolastica, interventi educativi con minori, servizi di accompagnamento e supporto alla ricerca lavorativa.

Abbiamo deciso di aderire al progetto FLIC – Il Futuro è un Lavoro in Corso perché supportare e accompagnare i bambini e le loro famiglie, sin dal quinto anno della scuola primaria e fino alla classe terza della scuola secondaria di primo grado, in un percorso specifico sull’orientamento che permetta loro di fare, da adulti, delle scelte formative e professionali consapevoli, ci stimola moltissimo. Il progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e coordinato da Jonathan Cooperativa Sociale in collaborazione con la nostra cooperativa e Cooperativa Carovana, ci vedrà impegnati in un progetto che speriamo possa diventare un modello anche per altre scuole nel territorio.

Nel nostro percorso i bambini diventano soggetti attivi di un processo di scoperta dei propri interessi e passioni e di come questi possono diventare la base per costruire i percorsi di vita. L’obiettivo non è già definire cosa si vorrà fare da grandi, ma allenarsi a riconoscere le proprie risorse e le opportunità del contesto per poter definire il proprio cammino.

Francesca Dettori, presidente di La Esse
Silvia Perin, coordinatrice del progetto per La Esse

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK