Da nord a sud: i nidi “solidali” aprono le porte

di

Rappresentano un’eccellenza a livello nazionale in tema di servizi alla prima infanzia: sono i nidi e le scuole per l’infanzia coinvolti da Fondazione Mission Bambini nel progetto nazionale “Servizi 0-6: passaporto per il futuro” selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Nidi e scuole che riservano una quota di posti con retta agevolata o gratuita ai bambini provenienti da famiglie in difficoltà economica o in situazione di fragilità sociale, come ad esempio le mamme sole. Ma l’aiuto economico è solo un tassello del progetto: l’obiettivo più ambizioso è quello di dare vita, a partire proprio dai servizi alla prima infanzia, a vere e proprie comunità educanti, coinvolgendo tutti gli attori del territorio nella sfida di educare le nuove generazioni e nel sostegno alle famiglie.

Proprio in quest’ottica i nidi solidali di Mission Bambini aprono le porte a partire dal fine settimana del 9 e 10 giugno: per accogliere bambini, famiglie, donatori e farsi conoscere dal territorio in cui sono inseriti. “In Italia quasi 1,3 milioni di minori vivono in condizioni di povertà assoluta – ha dichiarato Alberto Barenghi, Responsabile Progetti di Mission Bambini. Ma la povertà non è solo economica, è anche educativa. Per questo attraverso il nostro progetto che coinvolge 12 nidi e scuole per l’infanzia su tutto il territorio nazionale, in tre anni vogliamo offrire opportunità educative di qualità ad oltre 1.500 bambini tra 0 e 6 anni, coinvolgendo anche i genitori e le comunità in cui le famiglie vivono. Potendo sviluppare adeguatamente le proprie competenze di base già nei primi anni di vita, anche i bambini che vivono in contesti poveri sia dal punto di vista economico che culturale avranno più possibilità di sviluppare competenze di ordine superiore e uscire dalla condizione di povertà in cui sono nati”.

Milano, Novara, Tavernole sul Mella (BS), Roma, Napoli, Lecce, Palermo, Catania: sono queste le città dove avranno luogo gli “open day” dei nidi sostenuti da Mission Bambini. Durante gli open day le organizzazioni responsabili della gestione dei servizi (associazioni, cooperative) hanno organizzato varie attività: dai laboratori per bambini alla proiezione di film, dalla presentazione delle attività svolte nell’anno scolastico alla festa a tema ambientale.

Di seguito il calendario completo degli appuntamenti.

Venerdì 8 giugno
– Lecce: nido “La Tribù dai piedi scalzi” in Via Petrarca 14, dalle ore 10.00 alle ore 17.00

Sabato 9 giugno
– Milano: Scuola dell’Infanzia B.V. Assunta in Via Acerbi 14, dalle ore 16.00 alle ore 18.30
– Novara: nido “Primi Passi” in Via Gnifetti 5, dalle ore 14.30
– Tavernole sul Mella (BS): Centro Prima Infanzia “Il bosco incantato” in via Monte Guglielmo 36, dalle ore 9.30 alle ore 12.30
– Napoli: Centro infanzia “Pizzicalaluna” in Via Provinciale San Gennaro 10 A, al mattino dalle ore 9.30 alle ore 13.30, al pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 20.00
– Napoli: spazio gioco “Spago” a Scampia, al pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 19.00

Domenica 10 giugno
– Roma: casa famiglia “Casa Betania” in Via delle Calsanziane 12, dalle ore 11.00 alle ore 20.00
– Catania: l’Associazione Talità Kum parteciperà alla “Fiera in Festa” in Piazza Carlo Alberto, dalle ore 17.00 alle ore 23.00

Sabato 16 giugno
– Milano: Centro Prima Infanzia Arcobaleno in Via Morlotti 11, dalle ore 11.00

Sabato 23 giugno
– Palermo: “Lo spazio 0/6” in via delle Croci 4/e, dalle ore 9.30 alle ore 14.00

 

La conduttrice televisiva Ellen Hidding è amica e testimonial di Mission Bambini per la campagna #fattiGRANDE a sostegno dei servizi alla prima infanzia in Italia. Nella foto: Ellen Hidding durante la sua recente visita al nido “Spago” di Scampia, a Napoli.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK