A San Frediano, al di là dell’Arno, c’è un nuovo spazio per la comunità

di

Nel quartiere di San Frediano, di là d’Arno rispetto al centro storico e turistico di Firenze, in mezzo a stradine, botteghe artigiane e locali, si snodano storie e relazioni di persone che da generazioni vivono nell’Oltrarno e di famiglie provenienti dai più svariati paesi che qui hanno trovato una loro casa e un loro spazio.

In questa realtà interculturale, da anni diverse cooperative sociali ed associazioni, all’interno di svariati progetti, hanno lavorato insieme ai residenti del quartiere, sulla costruzione di un’identità comune frutto dell’incontro e della contaminazione reciproca. Un servizio ormai “storico” del quartiere è la Ludoteca la Mondolfiera in via dell’anconella gestita dalla Coop L’Abbaino, si trova oltre le mura di pietra che circondano un gasometro in disuso appartenente all’archeologia industriale, in mezzo a case gialle con tetti di tegole. Nell’arco di anni si sono intessute relazioni che all’interno del Progetto Family hub Mondi per Crescere hanno trovato un canale di collaborazione, così varie realtà del territorio hanno iniziato a fare rete nel concreto, non ultima un’associazione formata da famiglie: l’Associazione Amici del Nidiaci, che insieme alle educatrici della ludoteca e alla case manager, hanno iniziato a pensare alla condivisione di  uno spazio comune. Una tettoia in mattoni, posta di fronte alla ludoteca, come luogo in cui realizzare un mercato del baratto/scambio/riuso, volto a creare uno spazio in cui le persone possano incontrarsi, conoscersi tra loro, creare scambi e legami di solidarietà dando vita ad una comunità maggiormente coesa e solidale che riduce i fenomeni di atomizzazione e isolamento.  Inoltre, può essere un valido sostegno per persone con disagio economico che hanno difficoltà ad affrontare i costi dei beni di consumo necessari per i bambini. Conoscere persone nuove, diventare amici, aiutarsi, creare una rete di solidarietà, permette di diventare una comunità.

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK