Leggere per crescere: le letture animate del Family Hub

di

Io credo che le fiabe, quelle vecchie e quelle nuove, possano contribuire a educare la mente. La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo.
Gianni Rodari – La freccia azzurra

Leggere è sognare, conoscere persone , scoprire nuovi luoghi.

La Cooperativa SARC di Zagarolo (RM), partner di Family Hub-Mondi per crescere, haradunato gli abitanti più piccoli del territorio intorno a coinvolgenti momenti di lettura condivisa, organizzando laboratori di Letture animate in collaborazione con il Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani e Prenestini facenti capo alla XI Comunità Montana del Lazio, partner di progetto.

L’obiettivo è stato quello di dare ai bambini uno strumento, uno stimolo nuovo per alimentare la creatività e l’immaginazione grazie alla lettura di una fiaba/favola supportata da una rappresentazione visiva di ciò che stato letto.

I bambini sono abituati ad ascoltare storie dalla tv o dai mezzi digitali in modo asettico dove l’immagine animata è parte di una narrazione astratta e lontana ed il racconto è breve senza una prosecuzione temporale. Così il lettore/ascoltatore è un attore “debole” e chiederà con forza soltanto di vedere le immagini. Con la realizzazione delle letture animate il nostro fine è stato quello di avere un lettore vivo ed attivo capace di focalizzare l’attenzione sulla forza espressiva del racconto che va al di là dell’oggetto editoriale, dei personaggi e della loro rappresentazione in chiave personale. La responsabilità e il contenuto del libro, la sinergia testo-immagine, l’utilizzo di voce e gesti è stato propedeutico affinché ai bambini fosse data la possibilità di comprensione del libro nel suo complesso, una comprensione attiva e partecipata, ma equilibrata nella proposta offerta dal narratore. Equilibrio qui inteso come responsabilità nell’abituare i bambini a variare tipologia di autori e illustratori, alternando racconti e fiabe, per favorire in loro la formazione di un gusto estetico, una capacità critica, un esercizio per la fantasia, necessario nel mondo d’oggi per inventarsi un futuro e mantenere un pensiero libero.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK