Entusiasmo e meraviglia dal percorso Piazze d’Incontro a Teramo

di

Con tanto coraggio ed entusiasmo, ha preso il via nelle scorse settimane a Teramo la seconda annualità di Piazze d’Incontro 

Il servizio pilota , co-progettato da istituzioni, scuole e enti del terzo settore nell’ambito del Progetto nazionale Fa.C.E – Farsi Comunità Educanti, prevede lo svolgimento di una serie di incontri gratuiti rivolti a genitori, famiglie e bambini da 0 a 6 anni per riscoprire la bellezza di trascorrere del tempo insieme, attraverso attività e laboratori di esplorazione di diversi linguaggi: dal teatro all’arte mimesica, dalla psicomotricità alla lettura, dal digitale al massaggio infantile.

Per permettere lo svolgimento del percorso in modo sicuro, quest’anno i laboratori sono stati ripensati con attività a piccolo gruppo, divise per fasce d’età, nel pieno rispetto delle normative vigenti.

Il percorso è attivato nell’ambito di FA.C.E. – Farsi Comunità Educanti – progetto nazionale promosso da Fondazione Reggio Children – Centro Loris Malaguzzi e selezionato da Con i Bambini nell’ambito del fondo per il contrasto alla povertà educativa –  che vede a Teramo la partecipazione di una rete di partner locali tra cui il Comune di Termol’Istituto Comprensivo Zippilli Noè Lucidi, le associazioni del terzo settore Teramo Children e Deposito dei Segni che insieme hanno co-progettato i nuovi servizi rivolto ai bambini della fascia d’età 0-6 anni e alla cittadinanza.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK