La Cooperativa delle donne per Edu-factoring

di

La Cooperativa delle donne è partner del progetto per tutte le azioni previste e in particolar modo per la gestione e organizzazione delle blu factory. Fa parte del coordinamento di gestione.

La Cooperativa delle donne si è costituita nel 1997 e gestisce servizi educativi rivolti ai minori. In particolare cura, dal 1997, la gestione delle ludoteche comunali di Cosenza, strutture situate in tre quartieri “fragili” della città. In oltre venti anni di presenza sul territorio, la cooperativa, con modalità operative e relazionali flessibili, orientate all’ascolto e alla valorizzazione di risorse e potenzialità, si è posta l’obiettivo di lavorare precipuamente sui disagi che caratterizzano i particolari contesti di riferimento, indicando ai bambini ed alle bambine possibili alternative a comportamenti e a modelli marcati dal disagio e dalla sofferenza. Gli strumenti utilizzati, gioco, arte, sostegno alla genitorialità, recupero scolastico, rafforzano l’obiettivo di offrire ai bambini e alle loro famiglie, risposte semplici ma concrete, legate ad una cultura dell’agire, fatta di esperienze innovative. La Cooperativa delle donne, inoltre, ha curato dal 2003, in diverse fasi, anche la gestione della Città dei Ragazzi di Cosenza.

Cura dal 2014 l’organizzazione del B-bbok festival manifestazione finalizzata a promuovere il piacere della lettura tra i giovani, in un territorio, come quello calabrese, in cui allarmanti sono i dati relativi alla povertà educativa dei minori ed in cui sette bambini su dieci, nello scorso anno, non hanno letto nemmeno un libro. La Società possiede certificazione di qualità ISO 9001\UNI EN ISO 9001:2008 relativa ai servizi descritti. La Cooperativa è partner di “Crescere in Calabria” e “Sistemi Vincenti”,progetti finanziati da “Con i bambini”

Regioni

Ti potrebbe interessare

Scuola genitori Edu-Factoring. Si parte ad aprile

di

Crescere con i figli che crescono. È il titolo della scuola genitori curata dall’associazione “Tagesmutter – I nidi delle mamme” nell’ambito del...

Teca srl per Edu-factoring

di

Teca Srl è partner del progetto Edu-factoring per tutte le azioni previste e in particolar modo per la gestione e organizzazione delle...

Non sono un murales. Cosenza aderisce ad evento Acri

di

Anche Cosenza ha partecipato all’iniziativa “Non sono un murales – Segni di comunità” che si è svolta lo scorso primo ottobre in...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK