Riprendere la vita dopo il lockdown

di

I lunghi mesi di quarantena hanno lasciato un segno in ognuno di noi. Col processo graduale di rimozione dei vincoli di restrizione e la riapertura delle attività, ci siamo avviati verso ciò che consideravamo la “normalità”, cercando di andare oltre i difficili mesi di alienazione vissuti. Per i bambini, tuttavia, questo processo è stato tutt’altro che immediato e spontaneo perché sono stati proprio i più piccoli a dover convivere in una situazione di deprivazioni particolarmente pesante e penalizzante. Depauperati nella socialità, nell’educazione, negli affetti e nell’istruzione, la FASE 2 è per loro un vero e proprio percorso di riappropriazione dei propri spazi, della propria routine pre COVID-19 e delle proprie relazioni. I genitori e la famiglia dei bambini si riaffermano così come dei punti guida essenziali per i bambini, delle figure di riferimento che li accompagnano con coerenza in questo percorso. E’ a partire da queste considerazioni che nasce questa rubrica dedicata alle famiglie e curata dal Prof. Francesco Caggio, pedagogista e promotore di numerosissimi interventi sul tema della “Cura”.

#apprendimentoadistanza #comunitaeducante #povertaeducative #fismpn #cura #interventieducativi

UN-ATTIMO-DI-SOSTA_FRANCESCO_CAGGIO

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK