Articoli per argomento: Dispersione

A La Spezia riparte il laboratorio extrascolastico, tra “vecchi” e nuovi ragazzi

di

La testimonianza di Simone, da La Spezia, responsabile della linea non formale del progetto “Dare di più a chi ha avuto di...

“Ci vediamo a settembre!”: per Dare di più a chi ha avuto di meno è tempo di ripresa e di racconti

di

Settembre è il momento dell’anno in cui si riprendono le attività: anche per il progetto “Dare di più a chi ha avuto...

La parola ai volontari: Il servizio è camminare con i ragazzi per sostenerli e aiutarli

di

Dall’oratorio di Santa Chiara, a Palermo, arriva la testimonianza di Salvatore, volontario del Sevizio civile che si occupa del doposcuola dei bambini:

La consegna delle pagelle in oratorio: “Ragazzi pieni di gioia nel mostrare ai genitori i loro posti abituali”

di

In uno degli ultimi incontri con le docenti di riferimento e con la responsabile della scuola professionale “CISITA” (progetto Dare di più...

La storia di Mariantonietta, dalla paura alla piena fiducia in sé

di

Da Cisternino arriva la storia di Mariantonietta: un percorso iniziato in punta di piedi ma che è terminato facendo sbocciare una ragazza...

Dare di più a chi ha avuto di meno, l’integrazione a casa nostra

di

Anche se il termine integrazione è in generale attribuito alla persona migrata in un luogo diverso che sente il bisogno di prendere...

“Lavorare con i ragazzi in un posto dove mi trovo bene”: la storia di Denise

di

Dopo l’esperienza del Servizio Civile presso l’oratorio salesiano di Trapani, il responsabile Giuseppe Virzì mi ha proposto di restare come animatrice socio-culturale...

“Vogliamo lasciare un’impronta ai nostri ragazzi”: le storie degli operatori

di

Il progetto “Dare di più a chi ha avuto di meno” prende forma e ci piacerebbe raccontarci come equipe locale formata da...

Ilenia, dal servizio civile all’impegno nel cuore di Ballarò

di

Ilenia ha 27 anni e nel progetto “Dare di più a chi ha avuto meno” è la referente della linea non formale...

Dare di più a chi ha avuto di meno

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK