Scoprire e scoprirsi genitori: l’esperienza di condivisione per mamme e papà

di

Con i ragazzi e gli operatori, il progetto “Dare di più a chi ha avuto di meno” è vissuto anche dai genitori. Ecco l’esperienza che viene dalla sede di Locri, raccontata da Francesco Rao, responsabile Linea 3

L’esperienza progettuale è stata sino ad ora una vera e propria opportunità di crescita, umana e professionale, tanto per gli operatori quanto per il piccolo gruppo genitori che ha frequentato le attività che sono state proposte sino ad ora. Di volta in volta sono emerse tutte quelle sensazioni e quella necessità di scoprire e scoprirsi genitori in una terra che per mille versi non ha offerto le opportunità utili per poter capitalizzare i saperi e cultura acquisibile, incrementando le opportunità di inclusione sociale e di condivisione tesa a generare la crescita e la condivisione di un percorso di vita,  destinato a far crescere la famiglia e la Comunità sociale di residenza utilizzando come metodo il principio dell’educazione preventiva. Analizzato il contesto di riferimento ed accolte le indicazioni di lavoro offerte ai partecipanti dagli operatori e dagli esperti coinvolti, occorre intensificare la buona volontà e la crescita dei percorsi che nell’arco dell’intera durata del progetto dovrà essere sviluppata.

 

                                                                                                

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK