Percorsi con i bambini

Didattica sperimentale partecipata: I genitori di Dappertutto diventano Accompagnatori Pedibus

di

Spesso nella scuola dell’infanzia non si organizzano attività all’esterno perché insegnanti e genitori sono preoccupati della gestione dei bambini durante i tragitti.

È però nel gioco, nei piccoli rischi, nel superamento di prove autoindotte che i bambini sviluppano autostima, sicurezza, consapevolezza di sé.

Nell’ottica dell’educazione al rischio, Dappertutto ha previsto una progettazione partecipata di una didattica sperimentale dentro e fuori la scuola in cui al centro mettere i bisogni dei bambini.

In particolare, SEND e il Centro Internazionale delle Culture Ubuntu hanno avviato un percorso di apprendimento per formare genitori accompagnatori/trici pedibus. Il pedibus è una forma di trasporto scolastico di bambini e bambine accompagnati a piedi da adulti per attività didattiche da svolgersi all’esterno della scuola e da realizzare insieme alle/ai docenti.

15 genitori residenti nel quartiere Tribunali Castellammare di Palermo stanno imparando che per accompagnare gruppi di bambini in città occorre:

  • conoscere la città e scoprire le potenzialità dello spazio urbano come spazio di apprendimento e di scoperta per i bambini;
  • identificare insieme agli esperti e ai/alle docenti gli itinerari per le attività didattiche esterne;
  • sviluppare insieme al team di esperti la mappa dei percorsi sicuri in quartiere e la relativa segnaletica stradale;
  • apprendere tecniche per garantire la sicurezza durante l’accompagnamento a piedi;
  • conoscere attività ludiche che facilitino la realizzazione dei percorsi a piedi con i bambini.

In ogni incontro, si svolgono attività per creare interazione nel gruppo, attività pratiche legate all’orientamento nel territorio, visione di immagini e filmati,  strutturazione di percorsi di apprendimento nel quartiere.

Alla fine del corso sarà realizzata una piccola guida per programmare passeggiate in città e un portfolio degli Accompagnatori Pedibus, che potranno essere coinvolti dalle scuole per organizzare attività didattiche all’esterno.

DAPPERTUTTO. Territori e Comunità per inventare il futuro è un progetto finanziato da Con i Bambini Impresa Sociale attraverso il Fondo per il contrasto della povertà educativa dei bambini – Bando Prima Infanzia 0-6 e realizzato sul territorio del quartiere Tribunali Castellammare della I Circoscrizione della città di Palermo da una rete che vede come capofila il Centro per lo Sviluppo Creativo Danilo Dolci  e partner l’Istituto Comprensivo Statale “Amari Roncalli Ferrara”,  l’Area della Scuola e Realtà dell’Infanzia del  Comune di Palermo, il Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche e della Formazione dell’Università degli Studi di Palermo, le Associazioni Comitato ADDIOPIZZO,  booqCLAC,  Centro Internazionale delle Culture UBUNTUHandalaPer EsempioSEND.

 

Per ulteriori informazioni su DAPPERTUTTO:

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK