La comunità solidale alla base dell’intervento sociale / Seminario gratuito 3 dicembre

di

Si terrà martedì 3 dicembre alle ore 8.30 l’ottavo incontro formativo gratuito, organizzato dalla Rete Mamma-Bambino del Lazio nell’ambito del progetto #CRESCEREINSIEME. Ad ospitarlo sarà il Consorzio Universitario Humanitas – partner del progetto – in via G. G. Belli, 86 (zona Piazza Cavour) a Roma. Il tema del seminario è “Senza le basi scordatevi le altezze. La comunità solidale alla base dell’intervento sociale”.

La partecipazione è gratuita e per iscriversi è necessario compilare il modulo di iscrizione onlineLe iscrizioni vanno effettuate entro il 25 novembre. 

Destinatari

Gli operatori dei Servizi Sociosanitari ed Educativi, pubblici e privati di Roma e del Lazio, interessati alle tematiche dei nuclei mamma bambino in condizione di vulnerabilità.

Il 10% dei posti è riservato ad Assistenti Sociali disoccupati iscritti all’Ordine del Lazio.

Obiettivo: approfondire la solidarietà familiare 

Ampliare conoscenze e competenze nel campo dell’accoglienza e della presa in carico di nuclei mamma – bambino nell’ambito dell’affido e della solidarietà familiare.

Programma: “La comunità solidale alla base dell’intervento sociale”

Ore 8.30 Accoglienza e registrazione dei partecipanti

Ore 9.00 Saluti e introduzione ai lavori. Dott. Salvatore Carbone, referente Rete Mam&Co

Moderatrice Dott.ssa Nicoletta Goso, responsabile Area Educativa “Rimettere le Ali”, Borgo Ragazzi Don Bosco

Ore 9.15 “Il bisogno di solidarietà familiare dei nuclei vulnerabili mamma-bambino” Dott.ssa Alessandra Lanni, assistente sociale esperta in elaborazione di progetti di affidamento e solidarietà familiare

Ore 9.40 “Dal monitoraggio alla valutazione dell’impatto sociale. Come incide l’intervento di solidarietà familiare nei nuclei mamma/bambino” Prof. Giancarlo Cursi, sociologo, docente di metodologia pedagogica all’Università Pontificia Salesiana, Direttore Consultorio Familiare diocesi di Albano

Ore 10.10 “Le famiglie solidali. Una risorsa da scoprire, valorizzare e sostenere” Dott.ssa Giovanna Depalma, psicologa e psicoterapeuta, esperta in progetti di sostegno a famiglie affidatarie e solidali

Ore 10.45 Pausa Caffè

Ore 11.00 3 Workshop Conduttori Dott. Giancarlo Cursi, sociologo – Dott.ssa Alessandra Lanni, assistente sociale – Dott.ssa Giovanna Depalma, psicologa e psicoterapeuta

Ore 12.30 Restituzione in plenaria e dibattito, Dott.ssa Nicoletta Goso

Ore 13.30 Conclusione dei lavori. Dott. Salvatore Carbone

Programma (versione scaricabile)

Regioni

Ti potrebbe interessare

Chiesto alla Regione un piano di vaccinazione per le strutture socio-assistenziali

di

Mam&Co, la Rete delle strutture e dei servizi per nuclei vulnerabili mamma-bambino e CNCM, Coordinamento Nazionale Comunità Per Minori, chiedono alla Regione...

Denunciare la violenza in casa. Storie di vita vissuta

di

Dopo aver conseguito la laurea in economia e commercio nel suo paese, come tanti giovani, I. vuole fare esperienza all’estero e arriva...

Riscatto dalla violenza domestica. Storie di vita vissuta

di

Jamila non aveva scelto quel marito quando era ancora minorenne, ma aveva dovuto fidarsi della scelta che la sua famiglia aveva fatto...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK