Happy New Year in Media(s res)

di

Attività in fermento anche durante le feste

Lo ammettiamo: ci siamo fatti un po’ trascinare nel titolo da un estro artistico, ma siamo stati contagiati dai nostri ragazzi che ultimamente brillano di creatività.

Procediamo con ordine:

innanzitutto BUON ANNO A TUTTI! (happy new year)

e poi ci tenevamo a raccontarvi dei laboratori di MEDIA education che sono iniziati nel migliore dei modi possibili, ovvero con i ragazzi coinvolti davanti e dietro l’obiettivo e impegnati a creare nuovi modi raccontarsi. I 5 territori procedono lungo un percorso unitario, ma personalizzato in base alle necessità alle attitudini dei ragazzi alternando fotografia, riprese e parte ideativa. Siamo solo agli inizi, ma abbiamo già sperimentato l’idea di fare realizzare ai ragazzi i contenuti comunicativi e di “racconto” del progetto. Abbiamo iniziato con gli auguri di Natale. Ecco qui i due video realizzati (in un solo pomeriggio!) dal gruppo di Oltrestura e di gruppo di Cuneo Storica.

Come detto, siamo agli inizi… restate sintonizzati!

Dimenticavamo di spiegare la parte in latino del titolo (in media res, ndr). Siamo nel centro del progetto e le attività non si fermano mai, nemmeno durante le feste, che hanno visto continuare le attività di incontro. Anzi di più! infatti le vacanze di Natale sono state l’occasione per fare incontrare i ragazzi del territorio del quartiere di Cerialdo e del quartiere Donatello in attività di gioco e di scoperta, che loro stessi hanno proposto.

Sarà lo spirito Natalizio, ma i nostri ragazzi ci hanno davvero emozionato!

Regioni

Ti potrebbe interessare

MEDIA & LITERACY: IDEE, CONCETTI E … DIVERTIMENTO

di

Sviluppare le capacità di interpretare, comprendere criticamente ed esprimere la propria creatività attraverso i media digitali. Questa potrebbe essere una sintesi delle...

Per conoscere la realtà… la intervistiamo

di

Literacy, laboratorio video, orientamento scolastico, competenze o talenti? Ammettiamo che non sappiamo come etichettare l’ultima attività dei ragazzi del corso di Literacy...

CostellAzioni raddoppia i Patti Educativi di Comunità

di

Perché fare un Patto Educativo di Comunità se si possono fare due Patti Educativi di Comunità? Non è una questioni di numeri,...