Sedici modi di dire ciao

Sedici modi di dire ciao, spiegare ai ragazzi l’importanza delle api: l’hub di Eboli riparte dal rapporto uomo e ambiente

di

Le azioni intraprese per la tutela dell’ambiente passano anche dall’educazione. È questo che si propone di fare “Il duro lavoro delle api”: il lab...

Anm e Polizia Postale insieme per sostenere un uso consapevole di internet

di

Come fare i conti con l’ingiusta colpevolizzazione delle vittime di revenge porn? Perché oltre i giovani non vengono formati anche i genitori...

A #Giffoni52 l’impresa sociale “Con i bambini” presenta i documentari ambientati nel centro Italia colpito dai terremoti

di

Un grande cantiere educativo sull’Appennino italiano, una comunità educante che si muove lungo i borghi di quattro Regioni italiane che negli anni scorsi sono state...

Sedici Modi di Dire Ciao per la Comunità Educante con “School Experience – Alleanze per la scuola”

di

Gli insegnanti disegnano giorno per giorno il futuro dei loro alunni, l’impatto della loro attività si vedrà fino all’età adulta nelle loro...

Contrastare la povertà educativa attraverso l’audiovisivo. A #Giffoni2022 le collaborazioni con Fondazione con il Sud e Impresa sociale “Con i bambini”

di

Contrastare la povertà educativa e culturale attraverso il cinema e, più in generale, l’audiovisivo. È una delle sfaccettature degli Invisibili, il tema...

Scrivere per decongestionare: con Sedici Modi di Dire Ciao le parole come strumento di libertà

di

Si può diventare scrittori anche solo per un giorno, per un dettaglio diventato all’improvviso fondamentale, per una parola non detta, per un...

OUR FAVOURITE STORIES: parte dal cantiere creativo di Eboli il lab dedicato alla scrittura creativa

di

Scrivere è liberare visioni, creare. Scrivere è espressione, idea che diventa certezza. Immagini che si lasciano definire da parole e concetti capaci...

Raccontarsi con i colori: i ragazzi di Sedici Modi di Dire Ciao a confronto con l’esperta di look therapy Silvia Vicinanza

di

Raccontarsi con i colori. Dare voce alle proprie emozioni attraverso il giallo, il blu, il rosso, l’arancio. E provare, con un foglio...

Cucina e laboratori di canto, danza e sartoria: così i ragazzi di Sedici modi di dire ciao aiutano i profughi ucraini a sentirsi meno soli

di

Diceva Ermanno Olmi che il vero tempio è la comunità umana e che non c’è nulla di più importante dell’accoglienza. Un messaggio...

Sedici modi di dire ciao