“Stop al Bullismo, collaboriamo per l’ambiente e per un futuro migliore”

di

PFP “Progetti Formativi Personalizzati con Budget Educativi ” è un progetto nazionale sostenuto dall’impresa sociale “Con i Bambini” sul Bando Adolescenza del fondo nazionale “povertà educative minorili“.

Capofila del progetto è la “Rete di Economia Sociale Internazionale, RES-INT”, e coinvolge 48 partner su nove regioni italiane, undici province e duemila giovani.

Lo sviluppo del progetto sul territorio palermitano sta orientando le attività partecipate tra studenti, studentesse e operatori attorno al tema del Bullismo.

Si è infatti ritenuto, dopo una fase di indagine e ascolto preliminari, che il bullismo costituisce uno degli elementi tra i più frequenti a generare l’allontanamento di alcuni studenti e studentesse dalla scuola.

A partire dalla terza C del liceo Psicopedagogico Finocchiaro Aprile di Palermo dunque, si è dato il via al progetto “Stop al Bullismo” grazie al laboratorio sviluppato in collaborazione con Lisca Bianca e che prevede l’apprendimento e l’utilizzo delle stampanti 3D.
Il progetto prevede un primo step di confronto accompagnato tra studenti e studentesse che hanno individuato e stanno individuando una serie di parole chiave e claim capaci di veicolare una cultura inclusiva e al contempo di denuncia relativamente al rischio di pratiche escludenti.
A seguire il secondo step è costituito dall’individuazione di una serie di oggetti capaci di essere portatori delle frasi sopra individuate. Il terzo step prevede la realizzazione di magliette su cui verranno stampate le medesime frasi e i medesimi messaggi.
L’avvio di questo composito percorso digitale da un lato, relativamente all’uso di determinate tecnologie, e analogico, relativamente all’incontro reale e indispensabile tra i ragazzi e le ragazze, accompagnati da docenti e operatori, sta dando vita nel cuore del Palermo a un’esperienza innovativa e capace di riportare al centro i diritti dei più giovani al tempo stesso nuovi attori sociali di una cultura capace di restituire ai più deboli uno spazio di condivisione da abitare e far crescere assieme.

Di seguito una sintesi degli step e dello sviluppo produttivo e didattico.

Tra i vari artefatti ci sono piccoli oggetti che contengono grandi messaggi:

  • Un portachiavi per dire Stop al Bullismo;
  • un dado a dieci facce in produzione per stimolare giochi pedagogici e di coscienza ambientale;
  • t-shirt personalizzate e stickers contenenti  i messaggi sviluppati dai ragazzi del Liceo Psicopedagogico Finocchiaro Aprile insieme a ??????e ????? ??????.

#PʀᴏɢᴇᴛᴛᴏPFP #ʙᴜᴅɢᴇᴛᴇᴅᴜᴄᴀᴛɪᴠɪ #MᴇᴛᴏᴅᴏPFP#CᴏɴɪBᴀᴍʙɪɴɪ #ʀᴇᴛᴇᴇᴄᴏɴᴏᴍɪᴀsᴏᴄɪᴀʟᴇɪɴᴛᴇʀɴᴀᴢɪᴏɴᴀʟᴇ #Rᴇs-ɪɴᴛ #sᴇɴᴛɪɴᴇʟʟᴇɪɴᴄʟᴜsɪᴏɴᴇ #ɪɴᴀᴘᴘ

Ti potrebbe interessare

NODO TORINO ON AIR: UN’AVVENTURA A SUON DI BUDGET EDUCATIVI

di

Tredi Radio – La web radio delle comunità che cambiano “PFP Progetti Formativi Personalizzati con budget educativi” è un progetto nazionale sostenuto...

PFP: progetto nazionale per il contrasto alla povertà educativa e la nascita del laboratorio Benevento Rap Lab

di

  PFP: progetto nazionale per il contrasto alla povertà educativa e la nascita del laboratorio Benevento Rap Lab Il Laboratorio Rap –...

PFP, BENEVENTO: la formazione della “Cabina di Regia” della Progettazione Partecipata con Marianella SCLAVI

di

? #PFP #BudgetEducativi #Laboratori Marianella Sclavi La #Democrazia partecipativa è avere una capacità progettuale nelle politiche del territorio, costruire senza desertificare, rassicurare ampliando le opzioni di tutti. Intervento...