La Casa del Quartiere e le “mamme doposcuola”

di

La Casa del Quartiere e le "mamme doposcuola"

A Lodi l’Associazione Pierre, partner del Progetto “Behind the blacckboard”, impegnata nel quartiere di San Fereolo, zona “Muraglia”, continua anche in questo difficile periodo a portare avanti le sue attività.

Qui, nel parco, vicino alle case popolari c’è un edificio, è la Casa del Quartiere. Questo è il luogo, per le famiglie della zona e i volontari, in cui sperimentare accoglienza, multiculturalità, impegno.

Durante tutto l’anno la Casa del Quartiere accompagna mamme e figli in un percorso di integrazione, a partire dalle attività scolastiche del doposcuola. Attraverso lo studio e i compiti si incontrano esigenze familiari, storie di vita e migrazioni. Volontari di diverse età mettono a disposizione tempo e competenze trasversali. E qui, anche ora, continua l’impegno “da remoto”, attraverso l‘aiuto della tecnologia.

La chiusura delle scuole, la messa in quarantena a causa del covid19 e la conseguente chiusura del doposcuola popolare hanno creato non pochi problemi ai ragazzi e alle loro famiglie.

Le operatrici e i volontari restano in contatto con le famiglie attraverso il gruppo “mamme doposcuola” su WhatsApp, per mantenere alto l’interesse dei ragazzi, sia delle elementari sia delle medie.  Hanno pensato di avvicinare i ragazzi ad alcuni programmi tv che possono funzionare da stimolo e arricchimento.

«L’idea nasce da una volontaria e così ogni giorno si informano le famiglie della possibilità di vedere sui canali Rai vari documentari, programmi ed esperimenti inerenti alle materie di studio dei nostri ragazzi. Un programma su Rosa Parks; un documentario sulla strage delle Fosse Ardeatine durante la Seconda Guerra Mondiale; esperimenti di scienze sull’acqua e per conoscere la plastica sono alcuni dei suggerimenti che sono stati dati alle famiglie, con la speranza che possano aiutare per approfondire e comprendere meglio alcuni argomenti scolastici».

L’impegno e il supporto, perciò, continuano; così come il lavoro di squadra, che consentirà di superare anche questo momento.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Oltre Fortnite e le videochiamate. I consigli di Tommy per i ragazzi di Behind, ma non solo

di

Ciao a tutti, in questi momenti di quarantena forzata, tra una partita a Fortnite, l’ultimo pezzo di Mahmood, le videochiamate su WhatsApp...

Quel cambiamento possibile

di

Sto entrando a scuola, l’ora dell’intervallo. Vedo il gruppo, un po’ nascosto dal solito cespuglio. Lei si alza, accelera il passo per...

No smoking area

di

Mi ha colpito: una sorta di opera d’arte con “cicchi” di sigarette e saliva che qualche novello avanguardista ha pensato di collocare...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK