Festival di teatro per bambini e bambine: Il maggio all’infanzia

di

Il Consorzio La Città Essenziale e i 34 partner del progetto “BAMBINI 6.0 – Sei sensi zero confini” aderiscono al Maggio all’Infanzia, focus di teatro per bambini e adulti per la diffusione della cultura dell’infanzia e per l’infanzia. Il festival, organizzato in collaborazione con il Consorzio Teatri di Bari e Teatri Uniti di Basilicata, alla sua 21esima edizione approda per la prima volta a Matera, dal 17 al 27 maggio 2018.

Per Matera e la Basilicata l’evento ha una risonanza particolare e non a caso cade nelle date a cavallo del giorno 19 del mese, una ricorrenza importante nell’ambito delle iniziative di preparazione all’appuntamento culturale per eccellenza di Matera 2019.

Sono più di 30 le manifestazioni riservate ai più piccoli e alle loro famiglie: una grande opportunità educativa e culturale per tutte le età, un’esperienza “ludica” che invita a guardare il mondo da punti di vista inediti, il tutto permeato da atmosfere magiche e storie emozionanti.

Il Maggio all’infanzia, con il tempo è diventato il Festival dell’’Infanzia, e non solo perché è rivolto a piccoli spettatori, ma anche perché promuove l’infanzia quale condizione unica di stupore e scoperta, di predisposizione e sguardo, di energia e intelligenza, attraverso attività culturali, educative, creative, ludiche, sociali, sportive e spettacolari. È una festa che reinventa la città e permette di scoprire le sue risorse attraverso gli occhi e i suoni dei bambini, creando una grande rete dentro e fuori la città, coinvolgendo i quartieri, le scuole, le organizzazioni del privato sociale impegnate da sempre per il benessere di minori e famiglie.

In piena connessione con gli obiettivi del nostro progetto BAMBINI 6.0, La Città Essenziale si è fatta promotrice di questa importante opportunità culturale, ricreativa e relazionale, sposando attivamente la necessità di contrastare la #povertaeducativa in tutte le sue forme.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK