Caravaggio è per tutti

di

Caravaggio è per tutti. Il Pio Monte della Misericordia ha deciso di riaprire le porte della sua chiesa con una bellissima novità per tutti i piccoli artisti di Arteteca e le sue famiglie. Un regalo ai bimbi, e non solo, che non potendo, al momento, tornare in ludoteca, potranno ammirare di nuovo il quadro del Caravaggio, protagonista, durante l’anno, di diversi laboratori studiati dalle operatrici. Dal 18 maggio al 10 giugno tutti i visitatori (quindi non solo gli iscritti alle ludoteche) avranno la possibilità di ammirare, senza nessun costo, la rappresentazione delle “sette opere di Misericordia corporali”. Il dipinto di Michelangelo Merisi da Caravaggio. Un ulteriore segno di vicinanza da parte del Pio Monte alla città di Napoli ed al suo Centro Storico, già riconosciuto come Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, dove è più che mai evidente il paradosso incarnato dalla contrapposizione tra inestimabile bellezza e disagio sociale.

L’arte come strumento per combattere la povertà educativa

Insomma l’arte come strumento per combattere la povertà educativa, che è poi uno delle basi di Arteteca. Costruire la comunità educante anche con l’ausilio delle opere d’arte. In questo momento storico, nonostante le porte della sua quadreria e della Cappella siano rimaste chiuse, il PMM ha continuato le sue opere di beneficenza in città e non solo.

La chiesa del PMM visitabile gratuitamente

La Chiesa del PMM potrà essere visitata dalle ore 09:00 alle ore 13:00. Per questa occasione gli ospiti avranno l’opportunità di usufruire dell’ingresso gratuito dal lunedì alla domenica fino al 10 Giugno 2020. Tante le opere che si potranno ammirare nella Cappella. Dai dipinti di Battistello Caracciolo “San Pietro liberato dal carcere”, Fabrizio Santafede “Cristo ospitato in casa di Marta e Maria” e “San Pietro resuscita Tabithà”, Luca Giordano “Deposizione”, Giovan Vincenzo D’Onofrio detto il Forlì “Il Buon Samaritano”e Giovan Bernardo Azzolino “San Paolino libera lo schiavo” che illustrano le opere della misericordia esercitate sin dai primi anni d’attività.

Ogni giovedì una visita guidata

Inoltre ogni giovedì sarà effettuata una visita guidata gratuita alle ore 12:30 per un massimo di 20 persone. Per l’ingresso alla chiesa è obbligatoria la prenotazione attraverso il sito ufficiale o anche sul posto. Mentre per partecipare alla visita guidata la prenotazione dovrà essere effettuata obbligatoriamente il martedì dalle ore 09:00 alle ore 15:00.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK