Colombina, Arlecchino e i pagliacci

di

Colombina, Arlecchino e tanti pagliacci colorati. Sono queste alcune delle maschere realizzate e indossate, in occasione del Carnevale, dai bimbi della ludoteca di Santa Maria Capua Vetere. Tante le attività in cui le operatrici sammaritane hanno coinvolto i piccoli. Oltre ai vestiti e i lavoretti realizzati per la ricorrenza più allegra dell’anno, martedì grasso è culminato con una grande festa.

Tanti i giochi e le attività

Il classico gioco del lancio dei coriandoli, il limbo, i balli, fino ai trucchi per i più piccoli sono alcune delle attività realizzate nella ludoteca del Museo Archeologico dell’Antica Capua. Non potevano ovviamente mancare i giochi di squadra e un ricco picnic. Le operatrici, poi, hanno pensato e realizzato una sorpresa per i bimbi: il teatrino. La rappresentazione ha riguardato la storia di Quasimodo, il personaggio immaginario ideato da Victor Hugo per il suo romanzo Notre-Dame de Paris del 1831.

Imparare a non giudicare dalle apparenze

Nel libro è descritto come un essere deforme e di mostruosa bruttezza. Egli è guercio, zoppo e (in seguito alla sua prolungata vicinanza con le campane) sordo. Inoltre, è conosciuto più comunemente con il soprannome Il gobbo di Notre Dame. Egli ha infatti il compito di suonare le campane della cattedrale di Notre-Dame, edificio in cui vive nascosto da tutti e del quale sembra esserne l’anima. Lo scopo della storia, quindi, è stato quello di spiegare che non si giudica dalle apparenze o dall’aspetto. Invitare i piccoli a guardare oltre le apparenze.

L’anno scorso i gladiatori

Un grande successo, quindi, il Carnevale organizzato nella ludoteca sammaritana. L’idea della creazione dei vestiti, ad esempio, è un tema ricorrente. Già l’anno scorso le operatrici e i bimbi hanno realizzato dei vestiti su misura dei gladiatori. Un’idea per celebrare l’Anfiteatro Campano che si trova a pochi passi dalla ludoteca e che fu teatro delle vicende di Spartaco.

Ricordiamo che nelle due ludoteche c’è ancora spazio per tanti altri bimbi che vogliono condividere con noi l’esperienza delle ludoteche museali.

Le iscrizioni alle due ludoteche, quella di Napoli e al Museo Archeologico di Santa Maria Capua Vetere sono ancora aperte.

Per informazioni e iscrizioni:

– Napoli – dal lunedì al venerdì dalle 15:00 alle 18:00
Pio Monte della Misericordia, via Dei Tribunali, 253

Anche nella ludoteca di Santa Maria Capua Vetere iscrizioni ancora aperte.

Per informazioni e iscrizioni:

– Santa Maria Capua Vetere – dal martedì al venerdì dalle 15:00 alle 18:00
Museo Archeologico dell’Antica Capua e Mitreo, via Roberto D’Angiò snc

 

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK