L’Anfiteatro campano apre ai più piccoli

di

L’Anfiteatro campano apre ai più piccoli. Sabato 7 dicembre alle ore 10 nella ludoteca museale del Museo Archeologico dell’Antica Capua (MAAC) di Santa Maria Capua Vetere e in collaborazione di Amico Bio, sarà realizzato un laboratorio didattico dedicato ai bambini.

Un evento promosso dal Polo Museale della Campania

Un evento promosso dal Polo Museale della Campania che da tempo sostiene esperienze educative per i più piccoli, per la trasmissione di valori positivi, del rispetto dei luoghi e del patrimonio culturale. In occasione delle festività natalizie, l’area archeologica dell’Anfiteatro sarà arricchita da un grande albero, in materiale naturale, senza residui di plastica o materiali inquinanti e a tutti i bimbi che parteciperanno sarà offerta una merenda biologica, per sensibilizzare al rispetto dell’ambiente e della natura.

Un’occasione per socializzare

Un’occasione per condividere e socializzare, che identifica sempre più l’Anfiteatro campano – uno dei più importanti del mondo romano, secondo solo al Colosseo – come luogo di incontro per la cittadinanza. Parteciperanno i bambini della Ludoteca museale Arteteca.

Le parole di Ida Gennarelli, direttore del Museo archeologico dell’antica Capua, del Mitreo e dell’Anfiteatro

“Dal 7 dicembre tutti potranno scattare una foto sotto ai coloratissimi rami, con l’arena sullo sfondo. Con la consapevolezza di essere in uno dei posti più belli dell’Italia antica, ricco di storia millenaria”, così Ida Gennarelli, direttore del Museo archeologico dell’antica Capua, del Mitreo e dell’Anfiteatro, illustra il progetto che coinvolgerà nella giornata di sabato soprattutto i bambini, in un’ottica di condivisione e inclusione. La partecipazione è gratuita.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK