Webinar sulle abilità sociali per i genitori dell’Arcipelago Bambini

di

Mamma non mi fanno giocarecome insegnare ai figli a gestire le abilità sociali“.

L’argomento del 5° webinar per genitori organizzato da Fondazione Progetto Uomo nell’ambito del progetto Arcipelago Bambini è risultato molto concreto. I genitori, di fronte a difficoltà del bambino nella gestione delle sue relazioni sociali, si preoccupano e si interrogano “Cosa posso fare io come genitore?”

Il dr. Carlo Callegaro ha sottolineato che diamo troppo per scontato che sia sufficiente mettere assieme dei bambini perché stiano bene tra loro, come fosse spontaneo :”tanto si arrangiano”.

La competenza sociale: cos’è

La competenza sociale – citando Comoglio 1996 – è un “insieme di comportamenti motivati e cognitivamente controllati che permettono a una persona di iniziare, sviluppare, mantenere e affrontare in modo efficace una buona relazione con gli altri e un buon inserimento nell’ambiente che la circonda”.  Il dr. Callegaro ha voluto sottolineare che le competenze sociali si apprendono.

I bambini che oggi hanno 0-6 anni  dovranno sviluppare competenze sociali più sofisticate di quelle dei loro nonni perché la società in cui vivono ha una maggiore complessità e ne richiede sempre di più . Una mamma che ha partecipato al webinar  e che lavora per l’Esercito ha descritto le sue competenze di guida di carri armati e camion su strade sterrate e terreni sconnessi. La sua competenza di guida è decisamente più elevata rispetto alla più diffusa patente per guidare veicoli su strada, perché il compito glielo richiede.

Il dr. Callegaro ha poi declinato le azioni che compongono la  competenza sociale:

  • ascoltare
  • saper dire di no/si
  • rispondere/accettare le critiche
  • saper aspettare
  • portare a termine un compito o un lavoro. chiedere/dare aiuto
  • correggere senza offendere
  • prendere decisioni
  • gestire costruttivamente il conflitto

Cosa fare allora in famiglia?

Ecco le azioni concrete proposte durante il webinar:

  • Insegnare anche ai piccolini lo spirito di servizio, metterli in grado di fare qualcosa per gli altri
  • difendere le differenze individuali
  • fare insieme azioni concrete di altruismo (donare giocattoli che non si usano più, vestiti piccoli ecc)
  • educare ad affrontare i conflitti con soluzioni “io vinco-tu vinci”
  • riflettere sulle conseguenze negative delle proprie azioni
  • insegnare a prendere decisioni
  • prendersi il tempo per assimilare e far defluire emozioni intense e coinvolgenti (rabbia, delusioni, frustrazioni ecc).

I webinar  dedicati ai genitori delle Isole di Santa Giustina e Sedico dell’Arcipelago Bambini si concludono giovedì 25 giugno 2020 con il tema: “Le parole che creano autostima”. Ad animare il gruppo dei partecipanti la dott.ssa Federica Ciccanti.

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

I luoghi che viviamo: le mappe di comunità delle Isole dell’Arcipelago Bambini

di

Il percorso “I luoghi che viviamo”, intrapreso nelle Isole di Arcipelago Bambini, è arrivato alla sua conclusione. I partner del progetto  hanno...

Le parole che creano autostima: ultimo webinar per i genitori delle Isole di Sedico e Santa Giustina

di

Giovedì 25 giugno si è concluso il ciclo di 6 webinar organizzato da Fondazione Progetto Uomo per i genitori delle Isole di...

ARCIPELAGO BAMBINI: ECCO IL DEPLIANT

di

Ecco il depliant del progetto ARCIPELAGO BAMBINI che abbiamo stampato in 50.000 copie e che i partner diffonderanno nelle scuole, tra le...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK