Percorsi con i bambini

Arcipelago Bambini: contro la povertà educativa

di

Photo by Igor Ovsyannykov on Unsplash

Nel territorio della provincia di Belluno la povertà educativa trova terreno fertile nel  disagio crescente che condiziona negativamente le famiglie. La necessità di far fronte a tale malessere, intercettato sia dai servizi socio-sanitari sia dalle istituzioni scolastiche, ha sollecitato l’incontro e il dialogo dei due mondi “istituzionali” e ha  stimolato la collaborazione con enti, associazioni di volontariato, cooperative e aziende nella costruzione di questo ambizioso progetto rivolto ai bambini e alle loro famiglie.

I partner del progetto hanno  immaginato di costruire delle Isole della Famiglia e da qui nasce il nome “Arcipelago Bambini”, dove le famiglie potessero diventare  protagoniste facendo leva sui meccanismi innovativi della co-produzione, della sharing economy per rispondere alle esigenze di produttività, relazionalità e cultura.

Il progetto capovolge il normale percorso delle proposte a supporto dei bambini, che di solito vengono pensate dall’esterno e calate dall’alto e punta ad una partecipazione attiva dei soggetti coinvolti nell’individuazione dei bisogni e nella loro soluzione.

L’obiettivo di base è contrastare la povertà educativa e riuscire a portare un cambiamento culturale della comunità rispetto alle tematiche educative, stimolando l’adozione di nuove prassi, promuovere e costruire reti e alleanze tra soggetti diversi e a livelli diversi condividendo strumenti, modalità organizzative, individuando comuni prospettive e cambiamenti.

Ecco le Azioni  del progetto:

Abbattimento rette:  contestualizzato nei servizi della prima infanzia 0-3 anni e localizzato nel territorio di 3 realtà comunali (Sedico, Trichiana e Feltre), coinvolge soggetti con diversi profili giuridici sia pubblici che privati. Questo perchè la povertà educativa è fortemente connessa alla povertà economica.

Formazione di 1 e 2 livello:  la prima rivolta ai soli partner per renderli più competenti e capaci di muoversi verso questo nuovo modello di welfare comunitario e la seconda rivolta a partner, alla comunità e al Terzo Settore con l’obiettivo di concretizzare, applicare e prolungare nel tempo la gestione del welfare comunitario. Questa azione offre ai partner gli strumenti operativi  per contrastare la povertà educativa nelle rispettive comunità https://www.facebook.com/arcipelagobambini/.

Costruzione delle “Isole” : Belluno, Feltre, Ponte nelle Alpi, Santa Giustina, Sedico, Trichiana.

Questi luoghi diventeranno lo spazio ideale nel quale verranno attivati i processi di coinvolgimento e di supporto alle famiglie con bambini 0-6 anni. Ogni Isola avrà la sua specificità, ma svilupperà anche delle attività comuni quali proposte formative di parent education e parent training.

Sappiamo che si tratta di un progetto ambizioso e sfidante perché intende portare innovazione nel normale processo di produzione di welfare comunitario e per generare un vero cambiamento è necessaria una grande fatica.  Siamo però anche molto fiduciosi perché mai nella nostra provincia di Belluno si erano mossi in collaborazione così tanti soggetti diversi e provenienti da diversi settori per contrastare la povertà educativa.

Arcipelago Bambini è un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile http://www.percorsiconibambini.it

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK