Il Teatro Tor Bella Monaca entra nella famiglia di Affido Culturale a Roma

di

Affido Culturale arricchisce l’offerta di fruizioni culturali a Roma con la programmazione per famiglie del Teatro Tor Bella Monaca .

“Teatro in famiglia” presenta, infatti, un nutrito calendario di appuntamenti dedicati al pubblico dei più piccoli e alle famiglie. Nei fine settimana vengono proposti spettacoli che portano in scena grandi titoli della letteratura per l’infanzia, a partire dalle fiabe classiche e moderne, o testi originali di alcune compagnie attive da anni a livello nazionale nella produzione di teatro per le nuove generazioni. A Tor Bella Monaca l’incontro con le storie, i linguaggi e le forme del teatro non passa soltanto attraverso lo sguardo. Il teatro attiva, infatti, laboratori per stimolare e accompagnare lo sviluppo della fantasia attraverso la manualità e il movimento del corpo in un percorso di crescita per potenziare le capacità espressive dei più piccoli. Bambine e bambini insieme possono, quindi, sperimentare in modo libero e condiviso l’immaginazione e la creatività, e imparare a costruire una marionetta o un pupazzo, o a giocare con le ombre.

Il teatro a Tor Bella Monaca

Il Teatro Tor Bella Monaca diretto da Filippo d’Alessio dell’Associazione Culturale SevenCults mantiene vivo il rapporto con il tessuto sociale circostante come un luogo aperto, capace di incuriosire e di aggregare, che garantisce l’accessibilità della creazione artistica a alla città intera. Uno spazio in dialogo con il territorio che costituisce un riferimento sociale e culturale per gli abitanti di uno dei quartieri più periferici della città.

I Teatri in Comune per Affido Culturale

La presenza nell’offerta di Affido Culturale a Roma del Teatro Tor Bella Monaca insieme a quella del Teatro Biblioteca Quarticciolo permette al progetto di coinvolgere entrambi i teatri del quadrante est della città inseirti nel TIC – TEATRI IN COMUNE, il sistema teatrale comunale dislocato con più sedi in diverse aree della città per sviluppare reti sociali e culturali con le agenzie del territorio, in un’ottica interdisciplinare, interistituzionale e partecipata.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK